Comunicazione dal Fondo MètaSalute per i lavoratori metalmeccanici

Il Fondo MetàSalute comunica che dal 1 al 28 febbraio è possibile iscrivere i familiari fiscalmente non a carico, come previsto nel Regolamento recentemente approvato

Il nuovo Regolamento del Fondo sanitario Mètasalute approvato dal Consiglio di Amministrazione l’1/2/2018, all’art. 3.4 prevede che dal 1 al 28 febbraio, è possibile iscrivere i familiari FISCALMENTE NON A CARICO con contribuzione a totale carico del lavoratore dipendente.
Pertanto, ai seguenti componenti NON fiscalmente a carico del nucleo familiare:
– coniuge del lavoratore (con riferimento anche alle unioni civili di cui alla Legge 76/2016) non legalmente ed effettivamente separato;
– conviventi di fatto di cui alla Legge 76/2016 (Art. 1, commi 36-65);
– figli non fiscalmente a carico e non conviventi di lavoratore dipendente iscritto affidati con sentenza di separazione/divorzio all’ex coniuge;
è consentita l’adesione al fondo con versamento a carico del lavoratore dipendente del premio annuale previsto per i singoli piani sanitari.
I costi dei Piani sanitari sono indicati nell’Allegato al Regolamento 1/2/2018 e sono i seguenti:


– Piano BASE con contribuzione mensile pari ad euro 13,00 su base annua;
– Piano A con contribuzione mensile pari ad euro 16,67 su base annua;
– Piano B con contribuzione mensile pari ad euro 21,00 su base annua;
– Piano C con contribuzione mensile pari ad euro 24,34 su base annua;
– Piano D con contribuzione mensile pari ad euro 28,17 su base annua;
– Piano E con contribuzione mensile pari ad euro 34,00 su base annua;
– Piano F con contribuzione mensile pari ad euro 67,00 su base annua.


II lavoratore iscritto a MètaSalute che intende iscrivere il proprio nucleo familiare deve accedere dal sito del Fondo www.fondometasalute.it, alla propria Area Riservata con le credenziali generate al momento della registrazione e compilare il Form di registrazione del nucleo dei familiari allegando gli eventuali documenti richiesti. L’adesione potrà essere fatta per il 2018 tra il 1 ed il 28 febbraio con decorrenza delle prestazioni sanitarie in regime diretto dal 1 aprile e la possibilità di richiedere – sempre dal 1 aprile – il rimborso con il regime indiretto delle prestazioni già effettuate dal 1 gennaio o dalla data di decorrenza della copertura del titolare. Per il 2019 ed il 2020 il Fondo darà tempestiva comunicazione dell’apertura delle finestre d’iscrizione. L’iscrizione al Fondo cessa il 31 dicembre di ogni anno.
A conclusione della procedura di registrazione il dipendente avrà immediata visione dell’avvenuta adesione del proprio nucleo familiare/convivente.