Firmato accordo sulla formazione 4.0 per gli artigiani dell’Emilia Romagna


Siglato il 21/5/2019, tra la CNA, la CONFARTIGIANATO, la CASARTIGIANI, la CLAAI e la CGIL, la CISL, la UIL dell’Emilia-Romagna, il seguente accordo Interconfederale Regionale per la Formazione 4.0.

Il presente Accordo si applica a tutte le Imprese associate alle Organizzazioni Datoriali firmatarie del presente Accordo e a tutte le Imprese che applicano integralmente, comprese le obbligazioni derivanti dalla bilateralità, i contratti collettivi sottoscritti dalle medesime Organizzazioni.
I contenuti delle attività formative per le quali si intende beneficiare del credito d’imposta saranno comunicati alle Parti Sociali Regionali, presso l’indirizzo di posta elettronica formazione4.0@eber.org;
Entro 10 giorni lavorativi sarà sottoscritto un verbale di condivisione del Piano Formativo o saranno indicate eventuali osservazioni/integrazioni allo stesso.
La progettazione formativa dovrà rispettare le previsioni normative che si considerano prescrittive ai fini dell’ottenimento del credito d’imposta.
Le attività formative potranno coinvolgere la totalità dei lavoratori dell’azienda o singole categorie o parti di essa, compresi gli apprendisti e i Tempi Determinati.