Misure di sostegno a favore dei lavoratori delle imprese turistiche

Firmato il 7/10/2021 il testo dell’avviso comune sulla proroga del Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza e sugli interventi a sostegno dei lavoratori e delle imprese del settore turismo.

Preso atto che l’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha condizionato e condizionerà l’operatività delle imprese del settore turismo, anche a causa dei pesanti riflessi indotti dalle misure per il contenimento del virus, quali le limitazioni agli spostamenti e allo svolgimento di eventi e attività, gli obblighi di distanziamento e il ricorso allo smart-working e che la crisi pandemica si è riflessa in un deterioramento delle condizioni occupazionali e in una contrazione del fatturato del settore turistico più marcati rispetto agli altri comparti con un ampio ricorso ai finanziamenti erogati da banche e società finanziarie necessari a fronteggiare la crisi di liquidità.
Considerato che numerose imprese al prossimo 10 ottobre avranno già fatto integrale ricorso ai trattamenti di integrazione salariale, la Commissione europea ha avviato la consultazione degli Stati membri sulla proposta di prorogare fino al 30/6/2022 il quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza.
Pertanto le Parti firmatarie chiedono:
– che lo Stato italiano risponda positivamente alla richiesta della Commissione europea, chiedendo di prorogare il quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza;
– che vengano assicurate ulteriori risorse per la proroga delle misure di sostegno in favore delle imprese e dei lavoratori, con particolare riferimento al contenimento dei costi fissi e alla sostenibilità dell’indebitamento, alla tutela dell’occupazione e al finanziamento degli ammortizzatori sociali con causale Covid-19, nell’attuale quadro di tutele, garantendone la fruibilità tanto ai lavoratori diretti quanto ai lavoratori indiretti e in relazione a tutte le casistiche proprie dei diversi comparti che compongono il settore.